Seleziona una pagina

La suggestione e le emozioni che sono in grado di procurare i miti e le leggende legate all’isola siciliana sono davvero elevate. Grazie alle diverse dominazioni che si sono susseguite nel corso della storia, la Sicilia può vantare molti miti, molte leggende sia sacre che profane legate alla tradizione greca, alla religione e alle credenza popolari.

La bella Angelina

La leggenda della nobile Angelina ci spiega il perché il paese di Francavilla di Sicilia in provincia di Messina si chiami così. Della fanciulla Angelina era innamorato il delfino di Francia. Durante i Vespri Siciliani Angelina e il delfino francese dovettero separarsi, ma lui promise che entro sei mesi sarebbe stato di ritorno. Ad Angelina e alla sua ancella, Franca, promise che quando avrebbero visto la luce di tre fuochi sul monte Rotondo quello sarebbe stato il segnale del suo ritorno. Sulla torre del castello l’ancella scrutava nel buio fin quando vide accendersi i tre fuochi, allora avvertì Angelina; il delfino si avvicinò al castello e con una scala di seta fece scendere Angelina e la sua ancella scappando verso il mare. Attraverso una barca i due raggiunsero la Francia. Per ringraziare l’ancella Franca il delfino fece fondare proprio la città di Francavilla di Sicilia.

Pin It on Pinterest

Share This