Seleziona una pagina

La suggestione e le emozioni che sono in grado di procurare i miti e le leggende legate all’isola siciliana sono davvero elevate. Grazie alle diverse dominazioni che si sono susseguite nel corso della storia, la Sicilia può vantare molti miti, molte leggende sia sacre che profane legate alla tradizione greca, alla religione e alle credenza popolari.

Il fantasma del teatro Massimo di Palermo

monacaTeatroMassimo

La costruzione del teatro Massimo di Palermo è avvenuta nel luogo ove prima si aveva la presenza di diversi monasteri come quello delle Stimmate di San Francesco o delle Vergini Teatine, ma anche di varie chiese come quella di Santa Marta o quella di San’Agata di Scorruggi delle Mura. Verso la fine del 1800, quando vennero demoliti tali strutture, venne profanata sbadatamente la tomba di una suora che da allora volle ostacolarne la costruzione. Più volte sul palcoscenico del teatro si dice sia apparsa l’ombra della suora, anche la stessa costruzione del teatro, durata ben 23 anni e spesso interrotta, è stata causata da questo personaggio leggendario. Il numero 23 ritorna in quanto per ulteriori 23 anni il teatro rimase chiuso per restauro.

Pin It on Pinterest

Share This