Seleziona una pagina

La suggestione e le emozioni che sono in grado di procurare i miti e le leggende legate all’isola siciliana sono davvero elevate. Grazie alle diverse dominazioni che si sono susseguite nel corso della storia, la Sicilia può vantare molti miti, molte leggende sia sacre che profane legate alla tradizione greca, alla religione e alle credenza popolari.

L’elefante di Catania

L’elefante è il simbolo di Catania, questo lo si deve ad un’antica leggenda. Si dice che quando Catania venne abitata per la prima volta tutti gli animali feroci presenti siano stati allontanati da un elefante; grazie a questo i catanesi come ringraziamento costruirono una statua, chiamata “liotru” cioè Elidoro, un personaggio di spicco del 700 bruciato vivo in quanto disturbava le funzioni sacre con delle magie, tra cui quella di far camminare la statua di pietra dell’elefante.

Diverse le ipotesi per spiegare il significato di questa statua: alcuni sostengono che sia simbolo di una vittoria militare dei catanesi sui libici; altri che sia un simbolo magico costruito in epoca bizantina per diminuire le eruzioni dell’Etna e salvaguardare la città di Catania.

Pin It on Pinterest

Share This