Seleziona una pagina

La storia del Parco dei Monti Sicani è ricca di colpi di scena; il decreto del luglio 2012 sembrava quello definitivo per l’istituzione, a tutti gli effetti, del parco; precedentemente, nel 2010, si era avuta una prima istituzione ma, successivamente, causa l’abolizione del decreto, il parco non era stato riconosciuto; purtroppo, ancora oggi l’istituzione del parco non è realtà, difatti, con una sentenza del Tribunale regionale nel corso del 2013, si è avuto l’annullamento anche del decreto del 2012; a breve, dovrebbero esserci altri sviluppi nel tentativo di istituire il Parco.
Il Parco dei Monti Sicani, così come suggerisce il nome, ricade all’interno del territorio dei Monti Sicani, nella parte centro – occidentale della Sicilia; tali rilievi trovano le due principali vette nel Monte Cammarata (1578 metri) e nel Monte delle Rose (1436 metri).
Il Parco raggruppa al suo interno 4 riserve naturali (di cui si parlerà nello specifico nella parte riferita alle riserve) e ben 12 comuni: Bivona, Burgio, Cammarata, San Giovanni Gemini, Santo Stefano Quisquina e Sambuca di Sicilia (della provincia di Agrigento); Castronovo di Sicilia, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Giuliana, Palazzo Adriano e Prizzi (della provincia di Palermo). Il parco è gestito dall’Ente Parco dei Monti Sicani ed ha sede nei comuni di Bivona e di Palazzo Adriano.
Notevole la varietà di ambienti presenti, dunque, nello stesso tempo la molteplicità di flora e fauna. L’importanza ecologica e ambientale è accertata dalla presenza di circa 700 specie vegetali; tra conifere, querceti, lecci e roverelle il paesaggio si presenta vario e caratteristico. Per quel che concerne la fauna le specie più importanti sono diverse, in special modo quelle avifaunistiche come l’Aquila Bonelli e la Coturnice Siciliana.
Accanto all’importanza naturalistica bisogna prendere in considerazione anche quella storica garantita dal patrimonio storico e architettonico di cui è ricca la zona. Infine, da segnalare, la valorizzazione dei prodotti locali, come formaggi, carni, prodotti artigianali di cui i cittadini del luogo potenziano lo sviluppo.

monti_sicani-2

 

Gestore:  Ente Parco dei Monti Sicani
Centro visite e uffici:  Via Nazionale, 55 – 95011 – Calatabiano (CT)
Tel.  091 7078559 – 091 7077046 Fax. 091 7077877 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Pin It on Pinterest

Share This