Seleziona una pagina

Riserva naturale Lago Soprano

Nel territorio di Serradifalco (sempre in provincia di Caltanissetta) è stata istituita, nel 2000, la riserva naturale orientata di Lago Soprano, gestita dalla provincia regionale di Caltanissetta.
Il lago, nato dalla depressione carsica originata dal movimento delle falde, presenta una superficie di circa 15 ettari ed ha una profondità massima di circa 2 metri e mezzo. Originariamente vi era la presenza di tre laghi: Soprano, Medio e Sottano; l’attuale lago corrisponde al vecchio lago Medio. Viene alimentato da una sorgente in superficie e da alcune sorgenti sotterranee in quanto non vi sono né emissari né tantomeno immissari. La riserva, nata appunto per salvaguardare l’ambiente circostante il lago, presenta una superficie di circa 60 ettari.
Purtroppo per quel che riguarda la flora presente è necessario sottolineare come essa venga danneggiata dall’intervento dell’uomo. La specie più diffusa è la Cannuccia di palude, tipica dell’ambiente palustre. Altre vegetazioni tipiche la Lisca maggiore e la Lenticchia d’acqua.
Sicuramente maggiori esemplari costituiscono la fauna: tra gli uccelli: la Folaga ed il Moriglione, l’Alzavola e la Gallinella d’acqua, il Tuffetto e lo Svasso piccolo (molto raro); negli ambienti più fangosi ritroviamo la Pantana e la Pittima reale, mentre nascoste tra le canne la Cannaiola, l’Usignolo di fiume e il Porciglione; grazie al divieto assoluto di caccia si possono anche osservare gli Aironi cenerini, i Codoni, le Marzaiole e altri uccelli simili. Sono anche presenti specie tipicamente marine come Gabbiani e Spatole. Tra i mammiferi: topi e conigli selvatici, pipistrelli nani, donnole, lepri e volpi. Presente anche la natrice dal collare un serpente che si nutre di rane e rospi; numerose, inoltre, i gechi e le tarantole. Tra i rettili anche, da sottolineare, la presenza della Testuggine palustre. Tra gli insetti il grillotalpa famoso per la sua capacità di scavare cunicoli sotterranei ove spesso trova rifugio.

RiservaLagoSoprano

Pin It on Pinterest

Share This